Le 10 teorie della cospirazione che coinvolgono sia gli UFO e i nazisti

rumores-conspiracao-OVNIs-e-nazistas-10-838x468L’ossessione del Terzo Reich con l’esoterismo e l’occulto è ben nota. Così forse non è troppo difficile immaginare  bizzarri movimenti di suggestioni pseudo-religiose che si possono inserire nel regno del paranormale, incontri con alieni, oggetti volanti non identificati (UFO) e simili.

Qui di seguito, esaminiamo 10  teorie della cospirazione e connessioni UFO nazisti:

10. Die Glocke (The Bell)

dice complotto UFO nazisti e 10
Ci sono sorprendentemente poche informazioni su quello che doveva essere uno dei principali progetti degli UFO nazisti. Die Chiamato Glocke, o The Bell, si ritiene che sia stato  il progetto è il frutto della fantasia del tenente generale Hans Kammler SS.

La nave, che prende il nome per la sua forma, sarebbe stata alimentata da una misteriosa sostanza chiamata Xerum 525, che era altamente radioattiva e ha richiesto un rivestimento di piombo pesante. Gli scienziati nazisti sono riusciti a far funzionare il marchingegno, ma l’energia che emanava  ha avuto alcuni effetti collaterali che si sono rivelati  terrificanti, che avrebbero portato alla morte di numerosi ricercatori.

Gli esseri viventi esposti al campo energetico potevano decomporsi e addirittura i rifiuti avrebbero avuto effetti molto spiacevoli. I nazisti avrebbero utilizzato lavoratori rimossi dai campi di concentramento per cancellare la camera di prova dopo la corsa del Die Glocke.

Quando la guerra stava volgendo al termine, coloro che lavoravano al progetto sarebbero stati uccisi.Die Glocke – e il generale Kammler – sono stati  condotti in un altro nascondiglio nazista top secret, in cui il lavoro al misterioso progetto presumibilmente proseguiva.

Per quanto inverosimile su questo rumors , c’è il più piccolo granello di verità ad esso – un granaio  scoperto nel 2014. Kammler era a capo di un programma di armi segrete e, insieme con Heinrich Himmler, è stato una delle guide  dietro il razzo V-2. La scoperta di una roccaforte per la sperimentazione di armi in strutture sotterranea a Sankt Georgen an der Gusen, in Austria, da un regista austriaco ha dato un nuovo inquietante  credito all’idea.

UFO e teorie del complotto a parte, si ritiene che il complesso è stato costruito per le vittime del campo di concentramento di Mauthausen-Gusen, e si stima che da qualche parte circa 320.000 persone sono morte nella costruzione del bunker sotterraneo.

9. Ernst Zundel, la negazione dell’Olocausto e gli UFO

dice complotto UFO nazisti e 9L’idea del movimento negazione dell’olocausto è  inspiegabilmente strana, ma questo è tutto un altro insieme di teorie del complotto. Ernst Zündel era in prima linea nel movimento da decenni – anche se è rimasto bloccato in Germania, dove ha scontando una condanna per incitamento all’odio razziale. Nel corso degli anni 1970, è stato il capo di una società specializzata in pubblicazioni naziste e neo-naziste. Ma a parte questo, è stato anche un sostenitore dell’idea che i nazisti stavano costruendo e sperimentando gli UFO in volo.

Nel 2013, la moglie di Zundel ha pubblicato un articolo affermando che era stato scritto dal marito in risposta a chi sosteneva che lo sviluppo degli UFO da parte del Terzo Reich sarebbe assurdo.

Zundel dice che  da tempo era in contatto personale con Rudolf Lusar, uno dei ricercatori più prolifici di OVNIlogia della Germania nazista. Egli sostiene di essere in grado di confermare che vi è stato un notevole sviluppo degli UFO durante la guerra, e che il Terzo Reich era riuscito a costruire navi a forma di disco che potevano rompere la barriera del suono.

Egli cita anche un libro di Renato Vesco, che era stato capo dell’intelligence dell’aviazione di Mussolini durante la Seconda Guerra Mondiale. Secondo il lavoro, ci sarebbero tutti i tipi di fantastici progressi in fase di test da parte dei nazisti, nuove leghe e metalli a strani dispositivi.

In ultima analisi, Zundel afferma di essere ben informato sullo sviluppo degli UFO nazisti, commentando che la tecnologia americana era  primitiva di fronte alle anticipazioni del Terzo Reich. E insiste che un giorno, tutti sapranno che aveva ragione.

8. la base nazista sulla luna

dice complotto UFO nazisti e 8Se pensavate che le missioni della NASA sulla Luna erano per ragioni scientifiche, chiaramente, non hai fatto attenzione.

Secondo i teorici della cospirazione, la vera ragione per cui la NASA e il governo degli Stati Uniti sono stati coinvolti in una corsa per la luna era per controllare i nazisti che vivevano lì. A quanto pare, nel 1957, i russi hanno confermato  che i nazisti hanno usato la loro tecnologia UFO per fuggire verso la luna e si sono accampati nel nostro satellite naturale. I documenti recuperati a Berlino avrebbero riferire che Hitler avrebbe scoperto una sostanza lunare chiamata H3, si rese conto che sarebbe stata in grado di fornire tutta l’energia necessaria per i suoi nefasti piani lunari. L’America era, naturalmente, più che un po ‘preoccupata per la prospettiva, così si è formata la NASA  e la corsa allo spazio.

Anche di veridicità discutibile è l’affermazione che l’America stava lavorando su un programma oscuro chiamato Progetto A119. I rapporti non confermati affermano che tra i piani americani per la luna c’era la completa distruzione, con un ordigno nucleare in una dimostrazione di potenza di fuoco americana che era stato progettato per portare l’Unione Sovietica a pensarci due volte prima di continuare la guerra fredda.

Quando la NASA con veicoli spaziali ed equipaggio hanno raggiunto la Luna, gli astronauti a quanto pare hanno trovato la base lunare nazista e sono stati in grado di fotografare tutto. La distruzione della navetta spaziale Challenger era in realtà, alcuni credono, causata dall’ intercettazione di una arma nazista che spara dalla luna.

Tutta questa idea ha guadagnato un po ‘di forza nel 2012, con la stampa e le attività di promozione del film “epico i nazisti’ – che chiaramente non dovrebbe essere preso sul serio anche leggermente.

7. Giuseppe Belluzzo

dice complotto UFO nazisti e 7
Ecco un’altra teoria del complotto con poca documentazione di supporto. Giuseppe Belluzo è stato il ministro dell’Economia Nazionale, al momento di Mussolini, ed era anche un esperto nel campo e nel progresso delle turbine che sono state utilizzate per lo sviluppo di diverse navi da guerra e navi da crociera. Morì nel 1952, ma pochi anni prima, secondo la storia, si era recato per la stampa di alcune piuttosto bizzarre affermazioni .

Aveva detto che le turbine non erano le uniche cose a cui stava lavorando, e che erano stati attuati piani per la costruzione di aereomobili  – gli aerei erano in azione dal 1942 circa. L’imbarcazione era senza equipaggio, ma era in grado di fornire armi nucleari. I disegni sono stati pubblicati in un giornale nel 1950, e molti altri sarebbero stati offerti come prove di questa affermazione.

Uno era un comandante britannico, il quale ha detto di aver ricevuto una proposta per una missione segreta in Norvegia, dove il suo obiettivo era quello di distruggere la base dove i nazisti stavano costruendo i loro UFO.La storia è stata anche legata ad altri rapporti lo sviluppo di navi a forma di disco con con nomi in codice “Kugelblitz” e “Feuerball”. La storia di Belluzzo è stata riportata sui giornali di tutto il mondo, tra cui il gigante “New York Times” e “Los Angeles Mirror.”

A questa storia viene aggiunto un altro dettaglio strano , sostenendo che i russi avevano catturato almeno un prototipo della nave e sono riusciti a farla funzionare.

6. Hitler, gli UFO e Vishnu

dice complotto UFO nazisti e 6
Un’altro bel tema  che mescola nazismo e gli UFO è che Hitler fuggì in uno di questi dischi volanti e stava solo aspettando il momento giusto per tornare a terra per stabilire il Quarto Reich e finire ciò che aveva iniziato. Questo è più o meno il succo degli insegnamenti di una donna che andava sotto il nome di Savitri Devi , ma a parte la sua convinzione che Hitler è volato via con un UFO, la maggior parte di quello che lei sostiene non è convenzionale, anche per i teorici della cospirazione.

Nata in Francia nel 1905 col nome di  Maximiani Portas, la scoperta dei testi di HP Lovecraft e della mitologia del Bullfinch finisce per modellare il suo sistema di credenze. Venendo a credere nell’esistenza degli dei greci,  alla fine ha viaggiato attraverso Gerusalemme – e  con un antisemitismo sempre più radicato. Ha scelto il suo nome indù dopo aver vagato attraverso l’India, dove ha deciso che l’uso della  svastica nazista era chiaramente indicativa di gentilezza che circondava i nazisti e i loro insegnamenti, e che Hitler era un incarnazione di Vishnu.

Vishnu è una delle tre divinità principali del triumvirato indù, di solito raffigurata come il più grande. Mentre gli altri sono il creatore e il distruttore, Vishnu è il protettore, colui che è la luce e il sole, ed è responsabile per la conservazione e la mente, il corpo, l’esistenza del genere umano e “Om”, il suono del mondo.

Il rapporto dell’India con la Germania nazista era comprensibilmente complicato, bilanciando il sentimento anti-britannico con gli orrori che lentamente hanno iniziato a colpire le persone dopo la guerra. Savitri Devi, però, non aveva alcun dubbio sulle virtù di Hitler, il Terzo Reich e la sua opera. Secondo gli opuscoli pubblicati, era stata in contatto con i membri del cerchio interno delle SS, che avrebbero fatto sì che il lavoro con i loro dischi volanti era completato e che la sua incarnazione di Vishnu era sicura, viva e vegeta.

5. Vril, Thule e gli UFO

dice complotto UFO nazisti e 5
Questo è uno di quei casi complicati in cui è assolutamente chiaro dove la verità finisce e comincia la narrativa, quindi dovremo aderire a raccontare la storia.

Vril e Thule sono due società segrete che si suppone sarebbero state attive tra le fila della Germania nazista, come una sorta di catena di clandestini al lavoro per portare Hitler al potere. Il Terzo Reich era solo una fase e il Quarto Reich – che in teoria deveva ancora venire – sarebbe stato un governo mondiale. Il Quarto Reich è stato rinominato Allied Unione e il suo logo è stato aggiornato, trasformandosi in un envolvolto “AU” di un cerchio – alcuni credono che il simbolo rappresenta astronavi aliene in visita sulla  Terra per decenni.

Thule  aveva la fama di trovarsi in Scandinavia e, da alcuni, collegata con la mitica città perduta di Atlantide. Tuttavia, è stata anche legata al partito nazista dai mistici che “studiando” l’occulto speravano di trovare la casa originale della razza ariana. Thule avrebbe la sua base principale UFO in Antartide  e ci sarebbero piani per rendere questo il centro del prossimo governo mondiale. Vril è il club esclusivo dei Thule, e dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, lavora a stretto contatto con il governo degli Stati Uniti.

Vril, secondo quanto riferito da una parola sumera che significa ‘simile a Dio’ (anche se non c’è nessun “V” in sumerico), è stato detto di essere stata fondata da un gruppo di mistici con il duplice scopo di risveglio e di contattare i maestri di Thule,  attingendo poteri spirituali nascosti, e la costruzione di un mezzo per andare su Alpha Tauri, sede degli alieni. Sono stati presumibilmente i nazisti che, con le loro ricerche dell’occulto, hanno  scoperto come incanalare questa energia e tecnologia aliena per adattarla al proprio mezzo interstellare.

Ecco le basi di tutta la faccenda, in poche parole molto condensata. La nota in calce per l’intera idea di Vril è che il termine fu usato nel 1870 nel libro Il potere della Razza Venuta , di Edward Bulwer-Lytton. La storia va bene sulle linee  che sono state trasferite ai nazisti, con conseguente gran parte alla popolarità del concetto di UFO nazisti.

4. Haunebu 1 e Brasile

dice complotto UFO nazisti e 4
Dopo la fine della seconda guerra mondiale, un certo numero di persone tedesche che occupano alte posizioni sono fuggite dal Paese sapendo  delle conseguenze che avrebbero avuto dopo le atrocità commesse in nome del Terzo Reich. Quindi, non è del tutto sorprendente che molti di loro avrebbero preso l’idea del UFO nazisti con loro.

Secondo questa storia, i nazisti riuscirono a costruire una navicella aliena basata su qualsiasi tecnologia con cui sono state sperimentati gli ufo. La più grande delle imbarcazioni è stata chiamata Haunebu 1, e mentre era funzionale, non era abbastanza funzionale per essere utile. Aveva ancora problemi di controllo, ed una teoria suggerisce che i nazisti non solo avevano trovato o recuperato tecnologia aliena, hanno tentato di fare un affare per se stessi. Gli alieni – come tutti i buoni negoziatori – non hanno subito dato tutte le loro informazioni, ma hanno trattenuto alcuni dettagli. Con il tempo i nazisti avevano scoperto questo, avevano già rovinato la fine del patto e si sono ritrovati con un disco volante funzionale, ma inutile.

Haunebe 1 sarebbe stato presumibilmente portato in Brasile – il  paese è rinomato per i suoi avvistamenti di UFO. Secondo lo scrittore Randolph Winters, c’è una base militare in terre brasiliane che si dedica alla continua ricerca e la costruzione degli UFO nazisti. La base, gestita dai servizi segreti tedeschi, sarebbe responsabile per la maggior parte di avvistamenti UFO in tutto il Brasile.

3. operazione highjump

dice complotto UFO nazisti e 3
I dati ufficiali dell’ operazione highjump indicano che ci sono stati diversi obiettivi espressi nella missione del 1946. Per lo più, la missione è stata effettuata per fornire formazione alle truppe americane per il clima freddo estremo. Questo basato sull’idea che se  l’Unione Sovietica avesse deciso di attaccare, era probabile che lo avrebbe fatto attraverso il Polo Nord e quindi era necessario inviare truppe nella regione per contenere questa evoluzione.Una ragione in più per la missione era che avrebbe permesso alla US Navy di rivendicare alcune terre dall’altra parte del mondo, in Antartide.

Secondo i complottisti, la flotta era stata sventato dagli UFO nazisti che avevano  la base lì.Le dichiarazioni di alcuni che avevano prestato servizio a bordo delle navi utilizzate durante operazione highjump, non avevano idea di cosa stava succedendo, avevano sentito gli spari e hanno risposto alla situazione.

L’ammiraglio Byrd, che in teoria era il responsabile delle operazioni è stato detto di aver fatto una manciata di dichiarazioni, a verbale, che ha suggerendo  ci fosse qualcosa al di là delle condizioni estreme al Polo impegnata nella missione. Alcune delle sue osservazioni facevano riferimento a una nuova guerra, dischi volanti, e la necessità di basi per la difesa che avrebbero protetto il resto del mondo.

Questa  teoria è presumibilmente sostenuta dall’idea che circa un quarto di milione del popolo tedesco è andato disperso dopo la guerra – chiaramente la spiegazione più logica era che erano addetti alla base che ha sventato l’operazione highjump. Ci sono anche on-line copie di quello che era apparentemente il registro dell’ammiraglio Byrd la rivista dal viaggio, chiamato La Terra Interna: My Secret Diary . Il diario racconta che prima di imbattersi in segni classici di alieni, come  malfunzionamenti di strumenti e tecnologia, e quindi racconta una storia incredibile di avvistamenti di mammut, città incandescente, e un militare incredibilmente alto , biondo e con un accento tedesco che lo accompagnò alla sua fortezza.

2. La fortezza in Antartide

dice complotto UFO nazisti e 2
L’idea di questa fortezza in Antartide è forse uno dei più duraturi di tutti i miti sugli UFO nazisti. Secondo il diario di Byrd, l’interno della base è luminoso e bello, troppo bello per essere descritto a parole. Tuttavia, tale bellezza verrebbe oscurata dalla presenza del Maestro, che promette la fine della terra e delle persone che la abitano.

Una delle versioni più popolari della storia dice che nel 1938 è stato inviato un gruppo di esploratori tedeschi per mappare l’Antartide trovando una serie di enormi caverne sotterranee riscaldate da fiumi. La maggior parte delle grotte era diventata la base 211, e per la fine della guerra fu la nuova sede della Thule, SS, per la ricerca,lo sviluppo  di impianti di produzione nazisti. Dopo la resa ufficiale della Germania e la fine della guerra, Hitler, Eva Braun e una manciata di altri nazisti di alto rango a bordo di un sommergibile-boot e si diresse verso la base 211.

Questa non è una nuova teoria, circolava già nel 1952. I semi del dubbio sono stati posti quando le autorità alleate hanno inserito commenti suggerendo che essi non avevano confermato la morte di Hitler.Sembrava plausibile che avrebbe potuto farla franca, e  che ci fosse una sorta di piano B. Fu allora che il nostro vecchio amico Ernst Zundel ha cominciato a scommettere sulle teorie del complotto.

E, come molte teorie cospirazioniste, c’è un grano di verità in questa – nella prima parte almeno. Nel dicembre del 1938, ci fu una spedizione tedesca in Antartide, ma era per determinare se valeva la pena o meno di estendere il territorio di caccia alla balena  fino  più a sud.C’erano altre spedizioni di accompagnamento previste, ma crescenti tensioni sul fronte interno porto alla fine del programma.

1. Roswell e l’UFO nazista

dice complotto UFO e nazisti 1
Chiunque abbia un interesse passeggero per i dischi volanti avranno familiarità con il mistero che circonda quella che è stata definita ‘nel New Mexico Area 51

Il presunto schianto del 1947 e il cover-up del caso hanno alimentato la retorica dei teorici della cospirazione per decenni, un’ipotesi  sostiene che gli americani stavano testando la tecnologia UFO che era stata sequestrata ai tedeschi alla fine della guerra. Alcuni credono che si trattava del Die Glocke schiantandosi  ha fatto una fine piuttosto ignobile.

Alcuni vanno anche oltre, suggerendo che  non erano esattamente gli USA a sperimentare con la tecnologia tedesca dei dischi volanti, ma che la città di Roswell era stata sede di una società top-secret che continuava l’opera dei nazisti alla realizzazione del Quarto Reich e che si sarebbe spostata lì dopo la guerra. Un’altra ipotesi è che i membri di questa società sono stati rapiti dall’esercito americano, per la decodifica di tecnologia aliena.

Alcuni teorici della cospirazione, sostenendo che la tecnologia aliena potrebbe essere coinvolta nell’incidente di Roswell, ma che il Terzo Reich non aveva nulla a che fare con essa. Essi indicano piccoli alieni, della dimensione di bambini, come prova di questo. Ma non essere deluso: anche in questo caso, vi è ancora una spiegazione degna dei nazisti,  i medici nazisti avrebbero fatto esperimenti sui bambini prigionieri.

E ‘stato suggerito che i piccoli alieni dalla pelle grigia erano bambini in realtà umani, progettati, deformi e geneticamente modificata da Josef Mengele per essere immessi nel gioco con qualche ruolo indeterminato nell’incidente.[Urban Ghosts]

Fonte:http://hypescience.com/10-teorias-da-conspiracao-que-envolvem-tanto-ovnis-quanto-na

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...