Perché gli alieni sono entrati a far parte delle teorie cospirative?

GIOVEDÌ 16 GIUGNO 2016

cospirazione
Secondo alcuni psicologi, le teorie del complotto, in generale, non sono necessariamente un male per quel poco che rimane del libero raziocinio del genere umano.
Se tutti noi la dovessimo pensare allo stesso modo non sarebbe un bene per la sopravvivenza“, spiega Rob Brotherton, uno psicologo accademico e autore di Suspicious Minds: perché crediamo alle teorie della Cospirazione .
È cosa del tutto normale che la gente tende a razionalizzare pensieri e convinzioni in modo del tutto diverso visto che in realtà non tutte le persone hanno gli stessi interessi.” Le teorie del complotto sono all’ordine del giorno, in modo particolare negli Stati Uniti dove la paranoia cospirativa sembra essersi ampiamente diffusa nella società sempre più nevrotica.
Secondo alcuni, la capitale degli Stati Uniti, Washington, sembra essere diventata il centro dei complotti internazionali e delle trame oscure pianificate dagli Illuminati. Quest’ultimi, infatti, avrebbero edificato questa città in modo che diventasse sinonimo di potenza e allo stesso tempo punto di riferimento per il Paese. Ma la capitale è diventata anche il fulcro di una serie di attività segrete che, periodicamente sembrano riguardare proprio la questione UFO.
Almeno questo è ciò che sostengono molte persone particolarmente diffidenti soprattutto verso i poteri forti e le multinazionali intese come le vere padroni della Terra. Numerose sono quelle voci che continuano a sostenere una stretta collaborazione tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni che starebbero condividendo i segreti delle loro tecnologie mettendole a disposizione del genere umano insieme alle loro conoscenze scientifiche. Ma se questo fosse vero, che cosa dovremmo offrire in cambio? Secondo il folklore extraterrestre alcuni di questi umanoidi si sarebbero sparsi in varie parti del mondo nascondendosi nelle più alte sfere del governo.
Allo stesso tempo, alcuni di questi intrusi, si sarebbero perfettamente integrati nel mondo moderno. Perché continuiamo a fare del tutto per rendere questo mondo sempre piu’ complicato? Per quale motivo continuiamo a dubitare di ogni cosa solo perché non riusciamo a comprendere la realtà che ci circonda?  Probabilmente perché fino ad oggi, tutto ciò che è stato menzionato nei documenti classificati non è mai stato dimostrato ufficialmente. Questa mancanza di divulgazione potrebbe essere uno dei fattori ad aver favorito la nascita della teoria del complotto che potrebbe durare fino a quando qualche omino verde non deciderà di atterrare nel parcheggio antistante l’edificio dell’ONU e annunciare a tutti la lieta novella.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...